Scuola Primaria

                                      FINALITÀ FORMATIVE DELLA SCUOLA PRIMARIA

L’attività didattica del Centro Scolastico, in forza del progetto educativo che le è sotteso, mira a valorizzare al massimo le potenzialità di ogni alunno, il suo lavoro e il suo impegno; è partecipativa nel senso che si propone di rendere gli alunni protagonisti del loro apprendimento, avvalendosi di varie metodologie di lavoro, che favoriscono il rispetto degli interessi, dei ritmi e delle capacità di ciascuna alunna.

Particolarmente nella Scuola Primaria la didattica mira a porre le basi che permettano di affrontare in modo positivo le esperienze di vita sociale e familiare, calando le conoscenze legate al vissuto nelle discipline di studio.

METODO ANALOGICO . 

Si chiama Metodo Analogico perchè l’analogia e non la logica è lo strumento per conoscere le cose nuove. Puntando sul desiderio di imparare del bambino, utilizza un insegnamento dell’italiano e della matematica che stimola l’apprendimento intuitivo della lettura e del calcolo mentale. 

Attraverso immagini caratterizzate da un ‘gancio’ emotivo, il bambino apprende la lettura con “il suo metodo” mentre, per la matematica, propone come strumento fondamentale la Linea del 20, che sviluppa il calcolo mentale simulando il funzionamento delle mani , un vero e proprio computer analogico fornito dalla nostra natura. .

ORIENTAMENTO A UNA DIDATTICA BILINGUE(link articolo su L’Arena)

Punto di forza del progetto didattico di Gavia  resta il potenziamento di materie disciplinari fondamentali come l’inglese con un insegnante madrelingua che, con 7 ore settimanali curriculari e due materie cruciali (Geografia e Scienze) in lingua. 

Le bambine verranno incoraggiate a sentirsi orgogliose per la loro capacità di comunicare in più di una lingua e, affrontano con facilità, in inglese,   le due materie di Geografia e Scienze, perchè, grazie ai CLILL si  utilizza un approccio giocoso e pratico – video, canzoni e giochi di movimento – con il doppio obiettivo dell’apprendimento sia dei contenuti disciplinari che della lingua straniera, cui le alunne sono esposti in modo naturale.

A tutte le alunne viene offerta la possibilità di accedere alle certificazioni Cambridge

Altri potenziamenti riguardano lo sviluppo delle Capacità logiche e l’Educazione Musicale.

Costante rimane il ricorso a meto