Primaria - Metodo Analogico

Che cos'è il Metodo Analogico della letto scrittura e della matematica?

- Questo metodo ha l’obiettivo di stimolare il naturale intuito dei bambini per l’apprendimento della lettura, della scrittura e il calcolo mentale. E’ basato sull’utilizzo di analogie, ossia immagini, emotivamente vicine al vissuto dei bambini che permettono un’efficace ed immediata elaborazione di contenuti ortografici, grammaticali, lessicali di ragionamento logico.  

- Un approccio che si discosta dalla didattica convenzionale parcellizzata e frammentata, ma fa leva sul piacere della scoperta, sulla velocità di analisi e sintesi dei bambini di oggi favorendone il pensiero, la fantasia e le deduzioni per acquisire i contenuti proposti.

- Importante è anche la riscoperta della cura della grafia, già dalla prima primaria si insegna la tecnica del carattere corsivo, dove la scrittura è il risultato di sofisticate angolature e di millimetrici avanzamenti, che prevedono l’attivazione di circuiti nervosi unici e nei bambini supportano: la lettura, la memorizzazione e la produzione di parole, oltre che l’abitudine all’impegno, alla fatica, all’estetica della “bella scrittura” e alla soddisfazione che se ne trae.

Aspetti non scontati, in quanto sostituiti dalla eccessiva semplificazione dell’atto di premere un tasto del computer.

LETTURA 

Attraverso immagini caratterizzate da un ‘gancio’ emotivo,  riferimentI associativI delle letterine,Il bambino apprende velocemente  la lettura con “il suo metodo personale”,grazie a un ABBECEDARIO speciale e al libro 'La storia di Pitti'

MATEMATICA 

Per la matematica, propone  degli strumenti  che sviluppano il calcolo mentale  e la risoluzione logica dei problemi, sostenendo un apprendimento concreto e veloce.   

Network

Vieni a visitarci